facebook linkedin

La misurazione posturale

Cosa è la postura?

La postura è l’assetto che assume l’organismo, nelle sue diverse parti, all’interno dello spazio, in funzione della situazione gravitazionaria.

È il risultato di molteplici fattori: stimoli esterni, posizione e funzionalità di muscoli, legamenti e articolazioni, ma anche organi di senso quali vista e udito, senza dimenticare l’aspetto psicologico.

L’approccio terapeutico e riabilitativo ai problemi posturali deve tener conto non solo del sintomo ma deve ricercare tutti i problemi alla base di essi. Per arrivare a questo risultato è fondamentale un lavoro di equipe tra i vari specialisti.

Perché fare un esame posturale?

Perché è importante capire quanto prima come siamo, come ci muoviamo, come la nostra muscolatura agisce sotto la forza di gravità.

Una postura corretta è il presupposto del buon funzionamento di tutto il sistema corporeo. Una postura scorretta invece va ad alterare il naturale equilibrio del corpo, causando disturbi significativi.

Anche se può sembrare strano, mal di schiena, formicolii, vertigini, mal di testa, torcicollo, dolori cervicali, dolori alle articolazioni, ripetuti traumi nello stesso punto e ridotta prestazione sportiva sono sintomi diversi tra loro che hanno spesso una causa comune nella postura scorretta.


Gli esami

Cervical Test

demo-picAnalizza i movimenti del capo nello spazio inclinazione, rotazione, flessione anteriore e posteriore.


Spinometria

demo-picLa videorastereografia analizza i dimorfismi della colonna vertebrale e del bacino.


Baropodometria

demo-picValuta l’appoggio plantare in statica e dinamica.


Stabilometria

demo-picAnalizza le oscillazioni del corpo in ortostatica (posizione eretta).


Podoscopio

demo-picPermette di visualizzare la forma e le caratteristiche dell’arco plantare in posizione eretta.